Termini e condizioni

La Claudio Miale effettua le spedizioni solo successivamente all’accredito del denaro, pertanto si metterà in lavorazione l’ordine solo dopo il ricevimento dell’importo (non è possibile anticipare la lavorazione dell’ordine con l’invio di conferme di pagamento/disposizioni bancarie/CRO, ecc..).
Le spedizioni sono normalmente consegnate dal corriere in 24/48 H (72H per le isole), in ogni caso la Claudio Miale non potrà essere tenuta responsabile di eventuali ritardi o smarrimenti della merce. Nel caso dello smarrimento della merce da parte del corriere la Claudio Miale si adopererà per rieffettuare la spedizione nel minor tempo possibile senza oneri per il cliente.
 Non esiste la possibilità di indicare preferenze sui giorni o sugli orari di consegna. Eventuali indicazioni particolari sui tempi o le modalità di consegna inserite nel campo note o pervenute via mail non verranno prese in considerazione. È richiesto al cliente di fornire un indirizzo valido e presidiato nei normali orari di ufficio.

GARANZIA:

La Claudio Miale copre tutti i suoi prodotti con garanzia di 2 anni. 
La garanzia sui prodotti Claudio Miale copre esclusivamente i difetti del materiale o di fabbricazione dei soli stativi e non degli accessori. Gli accessori sono coperti da 1 anno di garanzia. La garanzia non copre i danni imputabili ad un utilizzo improprio dell’attrezzatura. 
Il cliente dovrà presentare, insieme alla restituzione a suo carico e sotto la sua responsabilità dei prodotti acquistati (da spedire a: Claudio Miale, Via Carlo Poerio 48, 74016 Massafra TA), la fattura che attesti la data di acquisto e la descrizione accurata del danno riscontrato nell’articolo per cui si richiede la copertura della garanzia.
La garanzia copre, in caso di buon esito della richiesta, la sostituzione dell’articolo danneggiato con un articolo uguale a quello restituito o la riparazione dell’oggetto danneggiato senza nessun costo aggiuntivo (nel caso venga riconosciuta una copertura della garanzia) oppure un coupon sconto spendibile per il riconoscimento di una copertura parziale della garanzia. La Claudio Miale si riserva il diritto di provvedere ad una completa sostituzione o ad un rimborso parziale a sua esclusiva discrezione, a seconda delle condizioni e della misura di utilizzo dei componenti restituiti e dalla tipologia di danno riportata. Ad esempio, se il prodotto danneggiato riporta evidenti segni di usura, verrà offerto un rimborso parziale (in forma di coupon sconto). L’indirizzo a cui inviare le richieste di garanzia è microstativomiale@gmail.com.
Nel caso di ricezione della merce danneggiata per cause imputabili al trasporto (in presenza quindi di un imballo danneggiato o manomesso) Claudio Miale si renderà disponibile alla completa sostituzione solo nel caso in cui il cliente provveda ad accettare dal corriere la merce “con riserva” e comunque a fronte della restituzione della merce danneggiata alla Claudio Miale.

DIRITTO DI RECESSO

Le vendite tramite internet vengono identificate come contratti a distanza, pertanto disciplinati secondo il D. lgs n. 206/05 articoli dal 45 al 68 che regola la materia dei contratti a distanza, cioè effettuate al di fuori dei locali commerciali. Se il cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando un riferimento di partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità.
Il titolare di partita IVA, che effettua un acquisto per la propria attività, non può avvalersi delle norme a tutela dei consumatori. Per esercitare tale diritto, il cliente dovrà inviare a Claudio Miale una comunicazione scritta in tal senso, ed entro 14 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce provvedere anche alla spedizione di predetta merce acquistata alla sede operativa della Claudio Miale, Via Carlo Poerio 48, 74016 Massafra (TA). 

Il Codice del Consumo agli articoli da 45 a 68, regola il diritto di recesso che può essere esercitato solo in relazione ai contratti di fornitura di beni o prestazioni di servizi conclusi a distanza, ovvero fuori dai locali commerciali, tra consumatore e venditore/professionista, e solo dal primo nei confronti del secondo, non viceversa. Il consumatore è inteso come “la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta”. Pertanto non può avvalersi delle norme a tutela dei consumatori, ad esempio il titolare di partita IVA che effettua un acquisto per la propria attività.

MODALITÀ DI RECESSO

La comunicazione del recesso dovrà essere inviata a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a Claudio Miale, Via Carlo Poerio 48, 74016 Massafra (TA). È ammessa la comunicazione del recesso anche a mezzo telegramma o email indirizzata a: microstativomiale@gmail.com, a condizione che sia confermata la ricezione da parte dello staff della Claudio Miale. Una volta pervenutaci la suddetta comunicazione di recesso, il Servizio Clienti della Claudio Miale provvederà immediatamente a comunicare al Cliente via e-mail di far rientrare la merce avendo cura di indicare sul pacco i propri dati (nome, cognome, e-mail, telefono) e allegando copia della fattura di acquisto; non dimenticando comunque che la merce dovrà pervenirci entro il termine previsto dalla legge dei quattordici giorni lavorativi con spese di restituzione a carico del cliente. Se il bene non verrà restituito entro i 14 giorni dalla richiesta di recesso il diritto di recesso non potrà più essere esercitato.


Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:
– il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza, non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato;
– il bene acquistato dovrà essere integro (non danneggiato) e restituito nell’imballo originale, completo in tutte le sue parti (compresa l’eventuale documentazione);
– a norma di legge, le spese di spedizione di rientro sono a carico del cliente;
– la spedizione, fino all’attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino sono sotto la completa responsabilità del cliente;
– in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto di rientro, Claudio Miale darà comunicazione al Cliente dell’accaduto (entro il giorno lavorativo successivo al ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità, il prodotto sarà restituito, con spese di spedizione a carico del Cliente, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso.
 Claudio Miale non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni in restituzione.
Al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto.

 Qualora l’imballo originale interno/esterno risulti rovinato, Claudio Miale provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale pari al 10% dello stesso, quale contributo alle spese di ripristino della merce. Secondo la direttiva 2011/83/UE in caso di deterioramento, l’acquirente che dovesse decidere di esercitare il diritto di recesso nei termini previsti dalla legge, potrà restituire il bene e sarà responsabile della dimostrata diminuzione del valore del bene custodito. Quindi chi recede potrà restituire il bene anche se in parte deteriorato, pagando la diminuzione del valore del bene custodito, valore che verrà stabilito dalla Claudio Miale dopo accurata analisi presso la rispettiva sede. Fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati all’imballo originale e al prodotto restituito, Claudio Miale provvederà a rimborsare al Cliente l’importo già pagato, entro 14 giorni dalla data di ricezione della spedizione di ritorno della merce presso i nostri magazzini. Le spese di spedizione sostenute dal cliente nella fase d’acquisto ed indicate a parte nella fase di checkout, non verranno rimborsate. Sarà cura del Cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico (Cod. ABI – CAB – Il conto corrente dovrà corrispondere all’intestatario della fattura della merce restituita).
Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene, nei casi in cui Claudio Miale accerti che il danneggiamento del prodotto per cause dovute al suo trasporto, per manomissione, per utilizzo improprio o per il superamento dei limiti temporali previsti dalla legge per cause non derivanti dalla Claudio Miale
– Nel caso di decadenza del diritto di recesso, Claudio Miale provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione. 

Il diritto di recesso da parte del Cliente non si applica nel caso in cui il ritiro della merce sia stata ritirata e pagata “brevi manu” poiché in tal caso la transazione si trasforma in una semplice prenotazione perfezionata in acquisto al momento dell’emissione della fattura da parte della Claudio Miale. Non può quindi ritenersi una transazione conclusa on-line o vendita per corrispondenza in quanto il rapporto è intrattenuto di persona con il cliente.